L'evoluzione dell'integrazione

Cloud, Digital e API

Changing face of integration

Scenario

I nuovi paradigmi come Cloud, Digital e Big Data presentano alle aziende nuove opportunità per concentrarsi sulla centralità dei clienti e relazionarsi con essi in tempo reale.

La trasformazione digitale ha portato ad una maggiore attenzione al cliente da parte delle aziende che offrono loro servizi a funzionalità digitali più pertinenti. Per essere più vicini ai clienti e offrire loro informazioni più significative, le aziende devono essenzialmente integrare le varie fonti di dati e offrire le informazioni pertinenti al momento e nel luogo desiderato dal cliente.

Glue Reply

Glue Reply è la società del Gruppo Reply specializzata in architetture IT, integrazione IT e soluzioni basate sui dati che aumentino il valore delle organizzazioni. Pragmatica nel suo approccio, Glue Reply offre consulenza indipendente sulle soluzioni tecnologiche che soddisfano gli obiettivi di business. Glue Reply supporta i clienti nel massimizzare il valore dalle trasformazioni del business e dagli investimenti tecnologici aiutandoli a definire, progettare, implementare e trovare le risorse per le migliori pratiche.

Velocità, una necessità

Le aspettative dei consumatori e degli utenti delle aziende sono cambiate, portando alla necessità di maggiore integrazione in minor tempo.

Con l'emergere delle API, la tecnologia usata per l'integrazione è cambiata in modo significativo. Le API offrono generalmente una maggiore granularità rispetto ai servizi in un ambiente Service Oriented Architecture (SOA). Per le aziende, ciò consente una maggiore flessibilità e la capacità di operare molto più rapidamente e in modo più produttivo per supportare la realizzazione di una esperienza più orientata al cliente.

La maturazione dei servizi cloud ha introdotto un altro perturbatore nel paesaggio dell'integrazione: una integration Platforms as a Service (iPaaS) è in grado di combinare una API con capacità di integrazione tradizionali, offrendo nel contempo l'allocazione nel cloud.

Un altro aspetto da considerare è il mobile. Gli approcci “mobile first” sono stati ampiamente adottati nel mercato, dove le aziende cercano di offrire una migliore esperienza utente. Sebbene inizialmente ciò non fosse legato al dominio dell'integrazione, le Mobile Application Development Platform (MADP) emergenti, con la loro capacità di implementare rapidamente le modifiche, hanno un impatto considerevole sulle modalità di realizzazione dell'integrazione.

Anche i microservizi hanno un impatto significativo sul dominio dell'integrazione. Nella gran parte dei casi, le richieste di architetture di microservizi sono intrinsecamente dipendenti dalle capacità d'integrazione utilizzate per la composizione, l'orchestrazione e l'esposizione.

Focus al design, per un'integrazie Agile

Glue Reply supporta le aziende nell'adattare le strategie di integrazione e le architetture IT alle mutevoli condizioni tecnologiche e a paradigmi emergenti quali API, microservizi e automazione.

Glue Reply supporta le organizzazioni nel comprendere i mercati in cambiamento. Ciò avviene attraverso l’offerta di strategie e architetture che consentono alle aziende di beneficiare dei cambiamenti di paradigma.

Glue Reply inoltre aiuta le aziende a sfruttare le capacità della nuova integrazione end-to-end che richiede un nuovo modo di pensare: gli approcci tradizionali alla governance centralizzata hanno dimostrato di soffocare gli effetti benefici di processi più agili ostacolando le capacità delle nuove tecnologie. Pertanto Glue Reply assiste i propri clienti nel determinare strategie fattibili di integrazione seguendo un approccio Agile, al fine di massimizzare rapidamente i vantaggi dell'architettura sia per l'organizzazione sia per i propri clienti.