L'EVOLUZIONE DALLA RPA ALL'IPA

Una nuova cooperazione intelligente tra uomo macchina grazie all'IPA

1

Oltre la pura robotizzazione

L’Intelligent Process Automation (IPA) è la Robotic Process Automation (RPA) potenziata da “tecnologie intelligenti": l’IPA permette di evolvere da soluzioni per risolvere compiti standard e ripetitivi a nuovi modelli basati su un approccio di machine learning, consentendo ai robot dati di sviluppare nuove conoscenze, fornire giudizi e feedback.

Il processo aziendale standard, ripetitivo, privo di eccezioni, infatti, non esiste. Alcune operazioni che risultano immediate per un operatore, sono eseguibili da un software in modo efficiente solo con il supporto di tecniche di machine learning.  In questo scenario, l’Intelligent Process Automation si declina in un continuum logico e tecnologico di più componenti, ad impatto e complessità crescenti:

Robotic Process Automation (RPA)

Sostituisce le attività ripetitive e basate su regole dell’operatore tagliando tempo di esecuzione e costi; in questo caso, la tecnologia esegue e monitora solo le attività, semplici, per cui è stata programmata.

Intelligent Process Automation (IPA)

  • Machine Learning Tools (ML Tools): algoritmi e soluzioni di machine learning pre-addestrate nella risoluzione di uno specifico problema decisionale (es. il riconoscimento di un’immagine), che possono essere ulteriormente specializzati sui dati di contesto dell’azienda.
  • Machine Learning Platforms (ML Platforms): soluzioni estremamente personalizzate per indirizzare specifici scenari decisionali dell’azienda, che necessitano del supporto di specialisti per l’implementazione e l’addestramento da zero con dati e logiche propri dell’organizzazione.

E’ evidente, dunque, come l’Intelligent Process Automation rappresenti un vero e proprio cambio di paradigma gestionale, organizzativo e realizzativo in cui, per le componenti di machine learning, si supera il concetto di programmazione in favore di quello di “addestramento” della macchina. La macchina non restituisce output secondo regole e logiche definite, bensì segue percorsi decisionali complessi, autogenerati sulla base di dati storici o raccolti in tempo reale.

2

“It takes the robot out of the human”

L’uomo continua ad essere l’attore principale all’interno dell’organizzazione e diventa sempre più fondamentale per il funzionamento delle soluzioni di IPA, infatti, essendo esonerato da attività ripetitive, può sfruttare il proprio tempo per attività a valore aggiunto: interpretare i risultati che il processo automatizzato produce, intervenire nel caso di eccezioni e addestrare la “macchina” a prendere decisioni coerenti con l’evoluzione dell’ambiente circostante. È il cosiddetto paradigma dello “human in the loop”, ovvero una condizione di cooperazione tra uomo e macchina, in cui l’uno beneficia dalla capacità di elaborazione dati, mentre la macchina apprende in logica incrementale dagli insight generati dall’uomo. Esiste, quindi, un rischio di “algorithm bias”: un trasferimento dei limiti decisionali umani alle macchine, per il cui superamento è richiesto un significativo investimento per sviluppare la cultura analitica, condizione per incrementare diffusione ed efficacia delle soluzioni.

Reply e SDA Bocconi organizzano il primo corso executive sull'IPA.
Vuoi dare inizio all’automation journey
nella tua azienda?

CONTATTACI

Prima di compilare il form di registrazione, si prega di prendere visione dell'Informativa Privacy ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n° 679/2016

Input non valido
Input non valido
Input non valido
Input non valido
Input non valido
Input non valido
Input non valido

Privacy


Dichiaro di aver letto e ben compreso l'Informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per finalità di marketing da parte di Reply SpA, in particolare per l’invio di comunicazioni promozionali e commerciali o la segnalazione di eventi aziendali o webinar, con modalità di contatto automatizzate (es. SMS, MMS, fax, e-mail e applicazioni web) e tradizionali (es. telefonate con operatore e posta tradizionale).