ORACLE SIEBEL PASSA A ORACLE CLOUD@CUSTOMER

SCENARIO

Red Reply è il primo Oracle Managed Service Provider (MSP) in Germania con una comprovata esperienza nello sviluppo e nella distribuzione di applicazioni Oracle Unlimited, come Siebel, sulle principali piattaforme cloud IaaS e PaaS.

Red Reply, in qualità di partner di lunga data del più grande produttore automobilistico tedesco, ha sviluppato e integrato un Fleet Management System per il suo cliente nei primi anni 2000. Negli ultimi 15 anni, Red Reply è stato responsabile per l'ulteriore sviluppo e la continua modernizzazione del sistema. Nel 2016/2017, a Red Reply è stato chiesto di innovare il sistema..

Inoltre, il cliente aveva presentato ulteriori sfide alla creatività di Red Reply:

  • Ridurre i costi
  • Migliorare la qualità del servizio
  • Migliorare le prestazioni generali del sistema
  • Essere più innovativa

La soluzione era basata sulla comprovata tool box AMS di Red Reply, da loro introdotta insieme ad un altro cliente (la più grande compagnia aerea della Germania).


SOLUZIONE

Per gestire le sfide in arrivo, Red Reply ha dovuto assumersi la responsabilità a tutti i livelli dell'Application and Service Stack. Nel miglior senso del termine, l'offerta di Red Reply si basava sul fatto che il cliente fosse disponibile a sostituire tutti gli altri fornitori di servizi coinvolti (ad esempio, Data Center Provider, 2nd Level Support) con Red Reply e in questo modo ottenere un servizio applicativo con gestione completa da un'unica fonte.

Quindi Red Reply ha rilevato il supporto di secondo livello sull'infrastruttura esistente e ha stabilizzato l'applicazione in un tempo molto breve, eliminando i tempi di inattività imprevisti che si erano verificati in passato. Per la prima volta da anni, c'è stato un feedback positivo direttamente dagli utenti finali.


  • Migliorare la qualità del servizio
    In base ai requisiti di sicurezza elevati indicati dal cliente, la migrazione verso il cloud pubblico Oracle non era un'opzione praticabile. Insieme al cliente, Red Reply ha deciso di scegliere Oracle Cloud@Customer come nuovo livello di infrastruttura della nuova soluzione.
  • Ridurre i costi
    Poiché il cliente stava consolidando e riducendo la capacità dei propria data center in tutto il mondo, la cloud machine non ha potuto essere collocata nel suo ambiente naturale, il data center del cliente. Invece, Red Reply ospita l'OCC nel proprio edificio presso uno dei più grandi fornitori di data center commerciali di Francoforte sul Meno, direttamente sulla dorsale tedesca di Internet, il nodo con il più alto throughput di dati a livello mondiale. Red Reply, nella sua veste di Oracle MSP, ha quindi ordinato l'ultima generazione (X6) di Oracle Cloud@Customer e, dopo alcuni mesi di attesa, i rack sono stati consegnati al centro dati Red Reply. I primi test di installazione e migrazione hanno subito dimostrato che la vecchia procedura di vendita di Oracle continuava a funzionare molto bene con i prodotti Oracle su Oracle Hardware. Per quanto riguarda la migrazione dell'applicazione su Oracle Cloud Machine, Red Reply è stata in grado di ottenere una significativa riduzione dei costi per l'hosting dell'applicazione e inoltre le prestazioni dell'applicazione sono migliorate in modo significativo e, di nuovo per la prima volta da anni, gli utenti finali ne sono molto soddisfatti.
  • Migliorare le prestazioni generali del sistema
    La parte analitica (BI) dell'applicazione in particolare è diventata sempre più difficile da utilizzare e sviluppare ulteriormente nel corso del suo ciclo di vita. Red Reply ha consigliato al cliente di modernizzare lo stack Oracle BI (OBIEE) dell'applicazione. Con questa nuova tecnologia (Oracle Data Visualization) è possibile introdurre report in tempo reale direttamente nel database di elaborazione delle transazioni. Ciò offre al cliente la possibilità di utilizzare strumenti di analisi all'avanguardia e di eliminare la complessità dei carichi ETL giornalieri. Con questa misura, Red Reply è riuscita a eliminare anche l'ultimo punto della lista del cliente e diventare anche il primo cliente al mondo che utilizza OAC su un cliente Oracle Cloud@Customer.
  • Essere più innovativo
    Tutte queste misure insieme hanno portato a svecchiare un sistema che è pronto per affrontare le sfide dei prossimi anni. Red Reply sta attualmente lavorando alla migrazione della prossima Fleet Management Application del cliente su Oracle Cloud@Customer. In questo caso non si tratta di un'applicazione Oracle (ad eccezione del database sottostante), il che significa che l'infrastruttura è pronta per rilevare qualsiasi carico di lavoro ipotizzabile.
  • strip-0

    RED REPLY

    Red Reply è la società del gruppo Reply che progetta e implementa soluzioni e servizi basati su piattaforme Oracle Cloud di tipo IaaS e PaaS, supportando i propri clienti nella migrazione verso il cloud dei propri sistemi e delle proprie applicazioni. Attraverso una consolidata esperienza sulle soluzioni Oracle, Red Reply offre supporto completo per i servizi di Cloud Strategy e Migration, Sviluppo di applicazioni cloud e Gestione dei servizi cloud. Red Reply è tra i primi partner Oracle Cloud MSP in tutto il mondo. Attraverso metodi e strumenti specifici, Red Reply supporta i propri clienti dalla fase di valutazione dell'approccio al cloud, alla migrazione verso una nuova architettura e all'adozione di un modello di distribuzione di IT Services in ORACLE Cloud, assicurando riduzione di costi, scalabilità e agilità.