Una nuova dinamica per il progetto pilota IoT PLUSS

Prevent Losses Using Smart Sensors (PLUSS)

SITUAZIONE INIZIALE

Merck, azienda operante in ambito scientifico e tecnologico, ha avviato il progetto pilota PLUSS (Prevent Losses Using Smart Sensors), un data model per la manutenzione predittiva, realizzato con sensori intelligenti installati in un sistema per l’imballaggio dei prodotti farmaceutici. L’obiettivo è generare risparmio riducendo i tempi di inattività nei sistemi di imballaggio.

Per prima cosa sono stati sviluppati ed eseguiti degli scenari di test preliminari. Usando i dati raccolti sul cloud, i data scientist del cliente hanno poi analizzato questi scenari per verificarne l’idoneità all’utilizzo in un modello di manutenzione predittiva. Oltre a temperatura, umidità e pressione atmosferica, sono stati considerati altri dati come la concentrazione di polvere e la velocità del sistema.

Dalla fase pilota sono emersi immediatamente risultati promettenti, ragion per cui l’azienda ha incaricato Laife Reply di mettere a punto il concept del progetto e di introdurre metodi di project management adeguati.

LA SOLUZIONE

Oltre ad una riorganizzazione efficiente del progetto, gli esperti di Laife Reply hanno sviluppato un’infrastruttura IoT sostenibile e in linea con le norme di buona fabbricazione, fatta da sensori, gateway IoT e un sistema cloud back-end. Sono state poi introdotte attività di project management capaci di garantire la massima trasparenza soprattutto sui risultati delle sperimentazioni. Si è riusciti anche ad instaurare una forte collaborazione con il team di ingegneri, data scientist e personale informatico, e a velocizzare il progetto in maniera significativa.

Considerando la rigidità dei requisiti di produzione nel settore pharma (basti pensare ai sensori di piccole dimensioni e alle condizioni di montaggio), è stato di fondamentale importanza portare avanti lo sviluppo mirato di un’infrastruttura IoT sostenibile.

Il team del progetto si è anche confrontato con i fornitori esterni delle infrastrutture IoT in merito all’acquisto di sensori e altri componenti dell’infrastruttura, come il gateway IoT. Si è prestata una particolare attenzione verso le modalità di comunicazione dell’infrastruttura con il protocollo OPC UA e verso il sistema di comunicazione IO-Link.

I VANTAGGI

Grazie alla consulenza specialistica sul settore farmaceutico e alla sua esperienza, Laife Reply ha ottenuto risultati affidabili nella gestione dei progetti e contestualmente è stata in grado di introdurre novità nelle attività già esistenti.


Grazie al lancio di un’infrastruttura IoT sostenibile in collaborazione con Laife Reply, Merck ha potuto maturare un’importante esperienza in ambito Internet of Things, che si rivelerà senza dubbio utile anche per la gestione di progetti futuri.


  • strip-0

    INFORMAZIONI SU MERCK

    Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, opera nei settori Healthcare, Life Science e Performance Materials. I suoi circa 57.000 dipendenti si impegnano ogni giorno per fare la differenza nella vita di milioni di persone, creando stili di vita più sereni e sostenibili. L’azienda opera in tantissimi ambiti, dai progressi delle tecnologie di editing genetico, alla scoperta di soluzioni uniche per curare le malattie più complesse, fino allo sviluppo di dispositivi intelligenti. Nel 2019 Merck ha generato un fatturato pari a 16,2 miliardi di euro in 66 Paesi.

  • LAIFE REPLY

    Laife Reply promuove l'innovazione digitale nel settore Healthcare sfruttando le sue elevate competenze nelle tecnologie di Artificial Intelligence e Big Data Analytics e un approfondito know-how in ambito medicale. Laife Reply è specializzata nella applicazione di algoritmi di Artificial Intelligence a immagini e dati clinici, con l’obiettivo di aggiungere effettivo valore ai processi sanitari e contribuire alla riduzione del rischio clinico attraverso un supporto alle attività di diagnosi e cura.

    strip-0