VISUAL ANALYTICS: IL ‘MUST-HAVE’ NEL MONDO DEL FASHION RETAIL

La nuova piattaforma BI realizzata da Technology Reply per Versace permette l’accesso alle informazioni aziendali in modo tempestivo, autonomo, flessibile e potente.

Versace img

PROJECT NEEDS

Versace aveva l’esigenza di riorganizzare al meglio grandi quantità di dati e proporre ai suoi utenti innovative modalità di fruizione, al fine di valorizzarli al massimo.

I nuovi paradigmi di advanced analytics sono orientati alla discovery visuale ed agli insights. La piattaforma di Visual Analytics in Versace si muove in questa direzione, consentendo di cogliere complicati fenomeni di business a colpo d’occhio.

PROJECT OUTCOMES

Versace ha da oggi a disposizione nuovi strumenti che permettono al business di ottenere informazioni certificate ed effettuare pianificazioni accurate.

Technology Reply ha progettato il nuovo Data Warehouse aziendale di Versace e disegnato il nuovo Enterprise Model.

  • Servire il business globalmente attraverso un servizio WW che assicuri l’accesso consistente alle informazioni, in tutte le Business Region, a tutti i livelli organizzativi.
  • “Insights” che facilitino la scoperta di trend e dinamiche non immediatamente individuabili, per cogliere nuove opportunità.
  • Un miglior controllo dei processi aziendali, favorendo il perseguimento delle strategie di business, e delle iniziative di miglioramento.

SOLUTION

Un “Business Information Repository” comune all’intera azienda rende possibile riconoscere facilmente grandezze, attributi e KPI aziendali, eseguire analisi “drill-any”, “cross-any”, con coerenza, facilità d'uso e per chiunque.

Attraverso un innovativo approccio visuale all’esplorazione dei dati, è possibile evidenziare fenomeni emergenti, tendenze e criticità in maniera rapida e intuitiva a partire da una massa di dati altrimenti poco informativa.

I business user Versace possono adesso accedere al patrimonio informativo aziendale dell’intera filiera, in un unico linguaggio comune e con in più la possibilità di effettuare analisi arricchite da livelli di dettaglio cross area.

READ MORE

La componente back-end integra dati dai sistemi inbound nel nuovo Data warehouse aziendale, tramite tecnologia Oracle Data Integrator 12c; la soluzione è perfettamente integrata con i principali sistemi sorgenti tipici del campo (come Oracle XStore, Stealth).

A livello di front-end è stato realizzato un Enterprise Business Information Model, su piattaforma Oracle Business Intelligence e Oracle Data Visualization 12c.

Le attività di progettazione e realizzazione del Data Warehouse e del nuovo Enterprise Model sono state:

  • Acquisizione del patrimonio informativo dei sistemi sorgenti eterogenei, sia interni che esterni, attraverso lo strumento di ETL leader di mercato quale Oracle Data Integrator 12c.
  • Modellazione dei diversi livelli di acquisizione, trasformazione, storicizzazione e presentazione del dato per fornire la migliore configurazione al sistema di front end Oracle Business Intelligence e Oracle Data Visualization 12c.
  • Realizzazione di ETL e strutture ad hoc in grado di supportare soluzioni di front end orientate alla mobilità e interattività di report e self service analysis.
  • Raccolta in un unico repository cross-funzionale tutte le informazioni necessarie per abilitare lo studio e l’analisi dei principali fenomeni, profondità storica per analisi comparative e permettendo analisi cross area attraverso un unico applicativo certificato.
  • Possibilità di aggiornamento del dato near-real-time e profilazione degli utenti per permettere la fruizione dei dati di competenza ai differenti business users.
  • Miglioramento della user experience, tramite la realizzazione di cruscotti user friendly che permettono l’accesso al patrimonio informativo aziendale in maniera rapida e intuitiva.
  • Invio di reportistica, indirizzata a diversi livelli organizzativi, tramite composizione di book schedulati in base alle esigenze del cliente.
  • Organizzazione di corsi di formazione utente e personale IT, per diffondere e condividere best practise e modalità di utilizzo degli strumenti di front end.

Functional Areas

Nel mondo Fashion Retail le principali aree funzionali individuate sono: Retail Sales, Orders & Invoicing e Production.

Ciascun modulo funzionale è stato disegnato per facilitarne l’uso sia attraverso strumenti di esplorazione dei dati, sia attraverso i meccanismi classici di navigazione, sia con una ricerca puramente visiva.


Profilazione Utente

Profilazione Utente

Profilazione Utente

Per supportare i processi decisionali aziendali, ciascuna area funzionale è stata progettata per poter essere utilizzata da più dipartimenti.

  • Merchandising & Buying
  • Production & Logistic
  • Customer Service & Order Management
  • Controlling

Tramite la gestione di un sistema di profilazione basato su ruoli, ciascun utente può accedere alla porzione di dati di competenza, sia in fase di esplorazione del dato che in consultazione di reportistica istituzionale.

Metriche ad hoc

Metriche</br> ad hoc

Metriche ad hoc

Per facilitare i business user nella realizzazione di analisi visuali, sono state utilizzate tecniche di modellazione avanzata che consentono di creare:

  • Analisi Like 4 Like | Incomparable, basate su aggiornamenti giornalieri
  • Analisi comparative tramite utilizzo di metriche predefinite, basate su confronti temporali (Year Over Year, Month to Date) o stagionali (Previous Season)
  • Historical performance con dettagli “as-is” o “as-was”

Tassi di Conversione

Tassi di Conversione

Tassi di Conversione

Per agevolare l’utente nella lettura degli importi e accelerare operazioni di conversione, ciascuna area funzionale prevede:

  • Gestione di metriche a tasso di conversione sia con valori di default che dinamici
  • Gestione automatica multi valuta

  • strip-0

    Versace

    Fondata nel 1978 a Milano, Gianni Versace SpA è una delle principali maison di moda internazionali e rappresenta un simbolo del lusso e del lifestyle italiano in tutto il mondo. La Società disegna, realizza, distribuisce e commercializza prodotti di abbigliamento lifestyle tra cui haute couture, prèt-à-porter, accessori, gioielli, orologi, occhiali, profumi e complementi d'arredo, tutti caratterizzati dal logo distintivo della Medusa.

    Il Gruppo Versace distribuisce i suoi prodotti attraverso una rete mondiale D.O.S che comprende oltre 200 boutique nelle principali città e oltre 1500 rivenditori in tutto il mondo.

  • Technology Reply

    Tecnology Reply è la società del gruppo Reply specializzata in servizi di consulenza, progettazione e implementazione di soluzioni basate su tecnologia Oracle. Technology Reply persegue da sempre un processo di costante innovazione per garantire ai suoi clienti un supporto qualificato e soluzioni all'avanguardia attraverso competenze tecnologiche cross- industry e competenze di processo in area finance, abilitando la “digital transformation” attraverso tecnologie Oracle Cloud.

    strip-1