Google Cloud Platform è la soluzione per Sky Italia

cielo

Sky Italia ha collaborato con il cloud partner Go Reply per sviluppare un transcoder ibrido su Google Cloud Platform.


SCENARIO

Sky Italia, una delle più grandi media company in Italia, con oltre 4,8 milioni di registrati alla piattaforma, ha dovuto affrontare un importante problema tecnico nel momento in cui ha deciso di transcodificare il suo catalogo completo (oltre 5 mila video) in alta definizione. La situazione non era difficile solamente per il fatto che l'operazione avrebbe richiesto quattro volte la quantità di CPU utilizzata per i video standard, ma anche perché le tempistiche erano altamente stringenti: il progetto doveva concludersi in poche settimane. Sky Italia necessitava, dunque, di una nuova risorsa nella propria infrastruttura per riuscire a rispettare i termini: la scelta è così ricaduta su Go Reply, Google Premier Partner, e sulla Google Cloud Platform.

"Dovevamo transcodificare tutti i nostri asset con il nuovo bitrate set, ottimizzando costi e tempi: era impossibile farlo solamente con l'infrastruttura esistente. Grazie a Google Computer Engine, siamo riusciti a rendere talmente veloci le istanze che il processo di transcodifica è diventato un vero gioco da ragazzi: nessuna spesa extra, nessuna perdita di tempo"

Gabriele Ubertini, Sky Italia

SOLUZIONE

La soluzione trovata è assolutamente efficace ed economica, riuscendo a soddisfare i requisiti di sicurezza necessari. Infatti, anziché installare hardware extra, si è messa in campo una nuova capacità di transcodifica: Sky Italia e Go Reply hanno elaborato un cloud pubblico e un transcoder HD ibrido on-premise. La scelta è stata poi ottimizzata grazie a Custom Machine Types che rispondono rapidamente ai picchi di domanda senza la necessità di over-provisioning e a preemptible VM più economiche, guidate da un API di Go Reply che gestisce l'intero processo, calcolando la disponibilità e bilanciando le preemptible VM con le istanze standard.

La preferenza per la piattaforma Google è basata sul fatto che fosse l'unico ad offrire il peering diretto, che fornisce banda aggiuntiva in grado di attivare una microsegmentazione sicura del video durante il passaggio al cloud. Il progetto si è così concluso, archiviando l'intero catalogo di Sky Italia in solo una settimana, anziché un mese.


  • SICUREZZA

    Aumento della sicurezza
    grazie al direct peering

  • RISPARMIO

    Soluzione integrata
    con l'architettura esistente

  • INTEGRAZIONE

    Soluzione integrata
    con l'architettura esistente


Go Reply è la società del Gruppo Reply che fornisce consulenza, servizi gestiti e soluzioni di integrazione per i media, la finanza, il retail, il manifatturiero ed altri settori. È Google Premier Partner ed ha vinto il Google Cloud 2016 EMEA Partner Award per l'eccellenza del supporto offerto ai propri clienti nel risolvere sfide utilizzando i prodotti Google Cloud.


Sky Italia, con sede a Milano, è una delle maggiori emittenti televisive in Italia. È parte di Sky plc, la media company e pay-TV broadcaster più grande d'Europa, con oltre 22 milioni di abbonati.