Reply partecipa a Google Next 2019

Accelerare la trasformazione digitale e l’innovazione nel cloud

20 - 21 novembre 2019 | ExCeL, Londra

PRENOTA UN INCONTRO

PRENOTA UN INCONTRO

Prima di compilare il form di registrazione, si prega di prendere visione dell'Informativa Privacy ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n° 679/2016

Input non valido
Input non valido
Input non valido
Input non valido
Input non valido
Input non valido

Privacy


Dichiaro di aver letto e ben compreso l'Informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per finalità di marketing da parte di Reply SpA, in particolare per l’invio di comunicazioni promozionali e commerciali o la segnalazione di eventi aziendali o webinar, con modalità di contatto automatizzate (es. SMS, MMS, fax, e-mail e applicazioni web) e tradizionali (es. telefonate con operatore e posta tradizionale).

PANORAMICA DELL’EVENTO

Google Next London è il più grande evento organizzato quest’anno da Google Cloud nell’area EMEA. È un’opportunità per connettersi con sviluppatori, clienti e partner dell’intero ecosistema Google Cloud e scoprire in che modo le organizzazioni leader stiano facendo progredire il mondo del cloud.

Il programma, che prevede interventi di Googler, clienti e partner su vari temi - dalla modernizzazione delle infrastrutture agli ultimi sviluppi dell’intelligenza artificiale - e permetterà ai partecipanti di apprendere, condividere idee e sperimentare le ultime innovazioni di prodotto grazie a demo live, immersive e tecnicamente ineccepibili.

Per maggiori informazioni, visita il sito della conferenza Google Next 2019

L’INTERVENTO DI REPLY

Il programma prevede un intervento di Reply sul tema della Riduzione dei ritardi di progetto mediante l’implementazione automatizzata della piattaforma GCP.

Data e Ora: 20 novembre dalle 15.35
Relatore: Solon Savvidis, Manager, Go Reply

REPLY SHOWCASE

Nel proprio stand presso l’area espositiva, Reply terrà dimostrazioni dal vivo e illustrerà casi di utilizzo reali avvalendosi delle tecnologie di Google Cloud. Sarà possibile incontrare il nostro team allo stand P3, per comprendere come Reply può contribuire ad accelerare la trasformazione digitale e l’innovazione nel cloud grazie agli strumenti di Google Cloud.

Contattaci e prenota un incontro

LA PRESENTAZIONE DI REPLY ALLO STAND

Presso lo stand aziendale nel settore P3, i nostri esperti vi mostreranno come dare impulso all’innovazione con la competenza di Reply e le tecnologie di Google Cloud. Durante la due giorni, nel punto espositivo si terranno presentazioni su una varietà di argomenti, dall’apprendimento automatico alla connettività.

Scopri
le presentazioni
di Reply

11:00 - 11.15

MACHINE TEACHING, INSURANCE LEARNING

MACHINE TEACHING, INSURANCE LEARNING: COME UTILIZZARE L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE LUNGO L’INTERA CATENA DEL VALORE DELLE ASSICURAZIONI

Sebbene molti settori stiano investendo in modo massiccio in tecnologie rivoluzionarie per ridurre i costi e migliorare l’esperienza del cliente, le compagnie di assicurazioni sono in ritardo nel fare ricorso all’IA. In un'epoca di rapido sviluppo tecnologico, la capacità di evolversi e di creare opportunità grazie all’IA si rivelerà lo spartiacque tra il successo e l’estinzione di un’impresa. Comprendere i numerosi vantaggi che può apportare all’intera catena del valore delle assicurazioni è il primo passo verso il cambiamento.

12.00 - 12.15

Addio complessità

ADDIO COMPLESSITÀ: APPRENDIMENTO AUTOMATICO END-TO-END SU PIATTAFORMA AI

Google Cloud AI punta a “democratizzare” l’AI permettendo alle aziende di generare informazioni da utilizzare per incrementare il valore al cliente. Una panoramica di Cloud AI vi farà scoprire in che modo può aiutarvi a sviluppare intuizioni dai dati, oltre che a creare vostri modelli e soluzioni di apprendimento automatico complete, quale che sia il vostro livello di utilizzo dell’intelligenza artificiale.

13.00 - 13.15

Creare progetti GCP

CREARE PROGETTI GCP CON AUTOMAZIONE SERVERLESS

Il numero di richieste di creazione di nuovi progetti GCP per questo cliente di Reply indicava che il processo era un collo di bottiglia e rallentava i programmi più innovativi. Per vincere la sfida, Reply ha realizzato un processo altamente automatizzato che consentiva di richiedere un progetto GCP con un unico comando manuale. Tale soluzione si basava sui servizi Cloud Functions, Cloud Endpoints e Cloud Run della piattaforma GCP. Oggi Reply ha automatizzato questa funzione per facilitare e velocizzare il provisioning, evitare interruzioni di progetto e abbattere i costi.

14.00 - 14.15

LE CINQUE REGOLE D’ORO DELLA CONNETTIVITÀ GCP

LE CINQUE REGOLE D’ORO DELLA CONNETTIVITÀ GCP

Basandosi su esperienze del mondo reale, Net Reply esplorerà cinque componenti chiave che vi permetteranno di ottimizzare e assicurare la connettività alla GCP, tra cui: sicurezza degli utenti finali, connettività E2E sicura tra on-premise e GCP, anonimizzazione dei trasferimenti di dati, aspetti prestazionali del passaggio da on-premise a GCP e zonizzazione di sicurezza nel data center on-premise contro zonizzazione di sicurezza nella GCP (microsegmentazione).

15.00 - 15.15

SIMULAZIONI DI TRANSAZIONI FINANZIARIE BASATE SU AGENTE GCP

SIMULAZIONI DI TRANSAZIONI FINANZIARIE BASATE SU AGENTE GCP: UN NUOVO APPROCCIO AI TEST E ALLA CALIBRAZIONE DEI MODELLI DI CRIMINALITÀ FINANZIARIA

La presentazione affronterà i seguenti temi:

  1. Breve panoramica del problema e del modello Know Your Customer nonché del contrasto al riciclaggio di denaro
  2. Presentazione dell’approccio (metodologia e implementazione tecnica nella GCP)
  3. Visualizzazione degli elementi chiave delle simulazioni generate.

16.00 - 16.15

IL FUTURO DELL’INTEGRAZIONE

IL FUTURO DELL’INTEGRAZIONE: MICROSERVIZI, API E ALTRO ANCORA

Scopo di questa sessione è fornire informazioni essenziali per preparare la moderna organizzazione al futuro delle architetture e tenere un briefing sulle entusiasmanti novità del settore. L’integrazione come disciplina ha registrato cambiamenti profondi e senza precedenti negli ultimi cinque anni. Molti dei fornitori di tecnologia leader del passato sono rapidamente divenuti irrilevanti, con la transizione dalla classica integrazione di applicazioni verso un mondo di microservizi, API ed ecosistemi connessi. L’intervento mira a esplorare i principali trend emergenti e a evidenziare una sovrapposizione potenzialmente significativa per la risoluzione di problemi che, sempre più spesso, si presentano insieme.

17.00 - 17.15

UN CLOUD IMPRONTATO AI RISULTATI

UN CLOUD IMPRONTATO AI RISULTATI

Non possiamo concentrarci unicamente sulla tecnologia cloud, ma dobbiamo comprendere in che modo la tecnologia permetta di ottenere risultati commerciali e aumentare il valore commerciale. Analizzeremo un paio di esempi che creano il bisogno di tecnologia cloud, in modo tuttavia che l’azienda possa riconoscerne il valore e capire che non si tratta semplicemente dell’ennesimo costo infrastrutturale.