Best Practice

Metaverso - un mondo di esperienze nuove

Coniugare mondo fisico ed esperienze virtuali

Il Metaverso è la prossima evoluzione di internet, che supporta ambienti virtuali 3D online permanenti: al suo interno, esperienze virtuali globalmente accessibili, contenuti 3D in tempo reale e altri media correlati sono costantemente collegati e consultabili tramite realtà aumentata e virtuale, ma anche attraverso dispositivi come PC o cellulari.

Un Web 3.0 immersivo, dove gli utenti si incontrano in spazi virtuali, si rappresentano come avatar e condividono oggetti digitali attraverso le nuove tecnologie.

Metaverso: la sfida

L'identità digitale dell'utente, rappresentabile sotto forma di avatar, dovrebbe essere un elemento universale, fruibile all’interno dei vari spazi del Metaverso: questa è la grande sfida che abbiamo di fronte. Le iniziative attuali, infatti, sono principalmente incentrate su soluzioni di Metaverso proprietarie e limitate.

Costruire un sistema per interconnettere questi mondi, garantendo l'interoperabilità di asset e avatar, è un passo fondamentale per l’abilitazione di un Metaverso condiviso. Questo porterà alla creazione di un nuovo livello di realtà, completamente digitale, con i propri valori e la propria economia, compresa un’espressione di noi stessi che rispecchia quella del mondo reale.

Digital Humans & Avatar

Picture

Nel Metaverso coesistono molteplici mondi digitali all'interno dei quali le persone possono interagire e socializzare contemporaneamente attraverso identità digitali sotto forma di avatar. Questi avatar possono assumere sembianze sintetiche o iperealistiche, essere la guidati da una persona fisica o, se supportati dall'intelligenza artificiale, agire in autonomia e interagire con gli utenti in maniera più empatica e coinvolgente rispetto ad una semplice interfaccia conversazionale. 

Sempre disponibili, 24 ore su 24 per 7 giorni su 7, sono in grado di stabilire una quantità di interazioni con un grande bacino di utenti contemporaneamente, online e su corner tridimensionali, coprendo scale inimmaginabili per un essere umano. 

Reply, unendo le competenze dalla digital experience alla produzione di interfacce conversazionali e alle tecnologie di AI, è in grado di fornire un servizio altamente personalizzabile utilizzando le migliori tecnologie sul mercato sia a livello di creazione di interfaccia dell’avatar che a livello conversazionale.

Token economy

Picture

All'interno di questo nuovo ecosistema virtuale, la proprietà degli asset digitali e le transazioni saranno gestite in modo sicuro e trasparente attraverso tecnologie come la blockchain che abilitano gli NFT (Non Fungible Tokens).

Gli NFT sono asset digitali crittografici registrati e trasferiti su blockchain, ma non intercambiabili tra loro: sono beni "unici" nel mondo digitale, che possono essere comprati e venduti come qualsiasi altra proprietà. Ogni NFT rappresenta un oggetto digitale unico che può essere acquistato o guadagnato da un utente del Metaverso e scambiato sul mercato. La proprietà digitale, abilitata dagli NFT, è un segnale per mostrare ciò in cui crediamo e dare evidenza delle comunità di cui facciamo parte.

Reply supporta le aziende educandole e ampliando le loro prospettive sulla conoscenza degli NFT e delle criptovalute, fornendo strategie di marketing basate sugli NFT, grazie alla propria competenza tecnica e al design di progetti utility-oriented.

Immersive experiences

Picture

Uno dei fattori abilitanti del Metaverso è l'evoluzione dalla bidimensionalità alla tridimensionalità degli ambienti virtuali, che garantisce agli utenti la possibilità di esplorare spazi e contenuti volumetrici ed immersivi.

Affidandosi a tecnologie quali la riproduzione su base fotografica e la modellazione tridimensionale, Reply sviluppa ambienti virtuali per brand e aziende, direttamente accessibili per la navigazione autonoma o assistita grazie ad esperti collegati in remoto, spaziando dalla progettazione della user experience, al supporto nell'integrazione tecnica degli spazi virtuali.

Le competenze di Reply nell’ambito degli ambienti virtuali di Reply spaziano dalla realizzazione di showroom virtuali, veri e propri abilitatori della visualizzazione ed esplorazione di modelli 3D per piattaforme di e-commerce, alle visite remote multiutente, che offrono la possibilità di esplorare virtualmente opere d'arte o luoghi di altre epoche.

Collaborative spaces

Picture

Dall’intrattenimento, alla comunicazione ai tour esclusivi fini agli eventi e formazione : non c’è limite alle nuove esperienze relazionali che i brand possono creare nel Metaverso. Nuove forme di interazione tra persone e ambienti, in cui il digitale si fonde con il fisico, stanno già cambiando il mondo non solo del gaming e del social networking, ma anche quello dell'intrattenimento e della comunicazione e di tutti gli ambiti in cui le persone possono relazionarsi e collaborare. 

Disporre di un luogo virtuale in cui è possibile “essere in presenza” offre il vantaggio di poter riprodurre scenari e ambienti complessi, andando oltre I limiti del fisico, all'interno dei quali è possibile interagire remotamente con altre identità, condividere oggetti ed esperienze.

Come Reply lavoriamo con i nostri clienti  supportandoli nella scelta della piattaforma che più si adatta al contesto e nella creazione di soluzioni tailor made modellate sulle esigenze specifiche.

Real World Metaverse

Picture

Lo sviluppo di contenuti e oggetti in 3D in tempo reale è una delle chiavi per lo sviluppo del Metaverso, digitalizzando i flussi di progettazione e produzione delle aziende.

Reply può supportare le aziende nella creazione di contenuti 3D a partire da un modello di dati uniforme per differenti canali di comunicazione (applicazioni di realtà virtuale, contenuti visuali per configuratori di auto sul web, produzione di CGI per la stampa, animazioni per siti web o contenuti per lo streaming video). In questo modo, processi di produzione precedentemente separati vengono aggregati in un’unica pipeline di produzione, riducendo drasticamente il tempo e lo sforzo richiesti. Nell’ambiente delle imprese, grazie all’uso delle tecnologia di realtà aumentata e virtuale, i dati Digital Twin possono essere visualizzati all’interno di un Metaverso sotto forma di un modello 3D che contiene sia informazioni provenienti da un oggetto fisico, sia dati provenienti da sensori integrati. In questo modo, è possibile aiutare le aziende ad avere una visione dei dati IoT sovrapponendoli in tempo reale agli oggetti del mondo fisico con esperienze di Spatial Computing, all’interno di un “AR Real-World Metaverse”. Grazie alla computer vision dell’AI e a sensori avanzati, è possibile condividere una mappa spaziale comune tra dispositivi eterogenei per realizzare app di Real-World Metaverse connesse, collaborative e multi-piattaforma, in cui gli oggetti virtuali ancorati nel mondo fisico possono essere condivisi in modo continuo tra i dispositivi e nel tempo.

Vuoi saperne di più?