REPLY CODE CHALLENGE
15.03.2018

I vincitori

Questo è il podio dei primi tre classificati di questa edizione Reply Code Challenge:

Primo
classificato

Hasheti
Punteggio: 2.725.958.705

Secondo
classificato

DistributedSleepyAlgorithms
Punteggio: 2.599.783.156

Terzo
classificato

SLAM
Punteggio: 2.232.876.809

LA SFIDA

La Reply Code Challenge è una sfida dedicata al coding a squadre. Nata da un’idea del team di Code Master Reply, la Challenge è parte del programma di iniziative Reply per promuovere la cultura del coding pensando alle nuove generazioni, ai professionisti e ai geek.

Il 15 marzo 2018 alle 16.30 Reply ha lanciato la sfida su challenges.reply.com.

Le squadre iscritte alla competizione, composte da due, tre, o quattro coders, avevano il compito di risolvere il problema rilasciato. Ogni squadra poteva sottomettere più di una soluzione ed utilizzare il linguaggio di programmazione preferito. Durante la gara una leaderboard mostrava i punteggi real-time man mano che le soluzioni venivano inviate, dando modo sia ai partecipanti sia ai Code Masters di valutare l’andamento di ciascun team e misurare via via la bontà delle soluzioni. La classifica è stata “congelata” 30 minuti prima del termine della challenge.

Ogni membro della prima squadra classificata è stato premiato con un Razer Blade gaming laptop.

SNOCCIOLIAMO UN PÒ DI NUMERI

Oltre le aspettative, questa la risposta di partecipazione:

  • 7776

    CODERS registrati per la sfida
  • 67

    PAESI diversi
  • 1207

    SQUADRE formate
  • 2328

    SOLUZIONI inviate

Tutto questo in un arco temporale di 4 ore.

Edizione del 15.03.2018 - Il problema

UN'AVVENTURA IN CLOUD

Il problema che i coders partecipanti dovevano risolvere era nell’ambito del Cloud Computing e veniva richiesto di trovare il miglior mix di provider per massimizzare l’efficienza di un progetto in Cloud.
Il Cloud Computing è alla base dell’odierna industria del software, che ad esempio ci consente di guardare i nostri programmi TV preferiti senza ritardi o tempi di inattività, o di utilizzare i nostri servizi online in qualsiasi momento, 24 ore su 24, e di lavorare ovunque.
In che modo questo processo può essere ottimizzato?
Tra le tante soluzioni, solo una era la migliore!