Gennaio 2016

Ciao, come posso aiutarti?

L’R20 è la nostra panoramica di 20 link dedicati ad un particolare trend tecnologico. Questa volta ci immergeremo nell'Intelligenza Artificiale e nel mondo degli assistenti personali.

Questa volta lo so: Siri!

È solo il punto di partenza: negli ultimi giorni al CES 2016 di Las Vegas, IBM ha presentato il suo sistema di cognitive computing Watson applicato al robot Pepper. Una soluzione di machine learning incorporata in un assistente robotico ed empatico.​

È così che incontreremo l'Intelligenza Artificiale nella nostra vita quotidiana?

Forse in futuro, ma intanto il 2015 è stato un anno rivoluzionario per la messaggistica. Facebook ha acquisito Wit per rilasciare il suo nuovo prodotto M: un assistente digitale integrato in Messenger. Gli si pone una domanda e M risponde, interagendo con l'utilizzatore in una sinergia che ha come obiettivo il potenziamento delle sue capacità. Sono in arrivo nuovi servizi e il 2016 "sarà un grande anno per Messenger".
Il 2015 è anche stato l'anno in cui i player dell'Intelligenza Artificiale sono passati all'Open Source: Google ha rilasciato infatti il suo motore di machine learning TensorFlow ed è nata Open AI.
Il machine learning sta intraprendendo questa via: assistenti personali intelligenti, mirati e soprattutto somiglianti all'uomo, anche se solo da remoto.

Mostrami di più​.

Clara programma i tuoi appuntamenti, Taylor ti assiste nei tuoi viaggi in giro per il mondo, Mona è il tuo nuovo personal shopper, Riley ti aiuta a trovare una nuova casa, mentre Peter si occupa delle tue questioni legali. Conosci Slack? Durante il tuo lavoro quotidiano puoi aggiungere bot come Nestor e chiedergli aiuto come ad un collega umano​, o costruire il tuo bot personale con Botkit.

Fammi capire: il testo sarà la *prossima* interfaccia?

Chi ha bisogno di un'interfaccia in fin dei conti? Si tratta solo di dare la giusta risposta alle tue domande e grazie al riconoscimento dell'immagine, l'IA è in grado di imparare live cosa c'è attorno: dai un'occhiata a Cloud Vision API di Google in azione.

Che ne sarà dello spaventoso futuro con droidi e robot?

Intendi Persona Synthetics? Non temere, per ora è solo un'iniziativa di marketing per promuovere l'imperdibile serie Humans. Da' un'occhiata.

Sembra che ci sia una connessione tra la cultura pop e le novità tecnologiche…

Allora segui il pop2tech di Reply U su Medium e resta sintonizzato per il prossimo R20.

Stay in touch Stay in touch

Receive R20 via e-mail!

s:
CheckUserLogged
False
Is not Authenticated
R20
R20 Logo

Questi sono i droidi che state cercando

Droni, robot e macchine danno forma al nostro presente e una flotta di operatori che volano, rotolano e camminano sconvolgerà il futuro.

Siete spaventati o incuriositi? Seguiteci in quest'ultima edizione dell'R20 per il 2015.

R20
R20 Logo

Blockchain, Bitcoins e molto altro

Questa volta la nostra storia in 20 link ha inizio in modo misterioso nel 2008, con un articolo di ricerca, scritto da Satoshi Nakamoto, uno pseudonimo di uno sconosciuto (o un gruppo di sconosciuti), dedicato a una "versione esclusivamente peer-to-peer del denaro elettronico", AKA Bitcoins.

R20
R20 Logo

La gamification non è finita

Ricordate quel trend eccentrico e non poi così vecchio noto come gamification, l’arte di applicare tecniche relative al gioco al mondo reale? C'è una novità per voi: la gamification non è finita, è ancora in voga e si sta espandendo in svariati ambiti.

In questo R20 trovate 20 link per saperne di più. Seguiteci!