Marzo 2017

Made in Future

Le cose non vengono più create come in passato. In un mondo dove tutto è personalizzato e personalizzabile, la trasformazione digitale sta cambiando la progettazione, la prototipazione e la produzione. Tu ci sei?

Bene. Sto leggendo.

Iniziamo con le basi: il design. Guarda la serie Netflix originale più recente, Abstract: entra nelle menti dei designer più innovativi in varie discipline e imparerai come il design influenza ogni aspetto della vita moderna. Dall'architettura all'automobilismo alla moda, il design influenza tutto, il che spiega perché così tante aziende sono dirette da un DEO – Design Executive Officer.

  • zoom in
Le aziende più innovative al mondo usano il design come una risorsa integrativa per innovare con più efficienza e successo. Fonte: BoltGroup

La creatività è un’impresa umana!

Ne sei sicuro? E se l'intelligenza artificiale acquisisse la capacità di progettare le cose meglio degli esseri umani? Fai una prova: gioca a QuickDraw e addestra una rete neurale a riconoscere i tuoi disegni. Gli algoritmi di apprendimento profondo applicati alla progettazione generativa stanno mettendo alla prova i designer, grazie al machine learning e alla capacità di trovare i giusti schemi attraverso l'analisi dei dati. Fai un passo nel futuro: con i materiali programmabili e i tessuti intelligenti le possibilità sono infinite.

I robot designer sostituiranno gli umani?

È difficile dirlo. L'IA e i robot sono già in grado di progettare, ma la strada per rimpiazzare il tocco umano è ancora lunga. Per esempio, anche se sono immersi nei big data, servizi di streaming musicale come Spotify e Apple Music hanno ancora bisogno di team di curatori dedicati per selezionare la musica che potrebbe interessarti. E per quanto riguarda l’abbigliamento, servizi su abbonamento come Stitch Fix, Trunk Club o Bombfell utilizzano le tue scelte per prevedere il tuo stile e i tuoi gusti, ma gli stilisti sono sempre presenti per dare i propri suggerimenti.

Abbonamenti? Mi era stato detto che sarei stato in grado di stampare tutto in casa!

È una questione controversa: le stampanti 3D hanno cambiato la produzione digitale, ma siamo ancora lontani dall'averle in tutte le case. Perché? Perché anche se la personalizzazione di massa è qualcosa che auspichiamo, è difficile da ottenere. È possibile solo quando lo sviluppo del prodotto è mirato all'interazione diretta con il cliente. In breve, la personalizzazione di massa non sta per trasformare i clienti in produttori, ma in quasi-produttori e clienti. La produzione digitale è reale e la additive manufacturing sta superando i propri limiti, come viene mostrato dal Progetto Escher di Autodesk e da Enabling the Future kids.

Quindi non potrò ancora stampare le mie scarpe in casa?

No, mi dispiace. Ma grazie alla additive manufacturing, i marchi sportivi stanno sperimentando sui propri processi di design e produzione, come dimostrano Architech di Under Armour e Futurecraft di Adidas.


Incredibile, vero?

Ci sono delle differenze con delle normali sneaker?

Sì, ci sono. Perché il modo in cui vengono prodotte queste scarpe sta rimodellando completamente l’impianto produttivo. Benvenuto nell’Industria 4.0, iniziata in Germania e portata avanti nella Speedfactory di Adidas: una fabbrica nuova di zecca, colma di stampanti 3D e robot, che operano insieme per reinventare il modo in cui le sneaker vengono realizzate. Si tratta della quarta Rivoluzione industriale? Chiedilo a Brick Reply, per scoprire l'estesa piattaforma Industria 4.0 e unirti a FactoryHack insieme a Reply!

Questo è il futuro!

Per stare al passo con il futuro, resta in contatto con Reply R20!

R20
R20 Logo

Il futuro è qui!

Cos'è l'innovazione? In che modo si afferma un nuovo trend tecnologico? È possibile prevedere il futuro osservando il presente? L'avvento di un nuovo anno è il momento ideale per andare insieme alla scoperta del futuro.

R20
R20 Logo

Fai click qui, è native advertising!

Quante schede aperte ci sono sul tuo browser? Quante pagine Web diverse visiti in un giorno?

​Ognuna di queste, di solito, contiene almeno un annuncio pubblicitario.​

R20
R20 Logo

Realtà Virtuale: il momento è arrivato

Può essere virtuale, immersiva, aumentata, mista, ma sarà una realtà? Questa volta il viaggio di Reply R20 è dedicato ad una delle tendenze di maggiore attualità, la Realtà Virtuale, con le migliaia di apparecchiature e applicazioni sviluppate e pronte ad affrontare il mercato Consumer.

Il momento è arrivato, seguiteci.

Stay in touch Stay in touch

Receive R20 via e-mail!

s:
CheckUserLogged
False
Is not Authenticated