Ascoltare è il nuovo leggere

R20

Nell’era del multitasking, molte aziende tecnologiche investono risorse per attirare l’attenzione degli utenti mentre sono impegnati a fare qualcos’altro. E in questo l'ascolto svolge un ruolo fondamentale.

Ascoltare è il nuovo leggere?

Sembrerebbe di sì, stando all’espansione degli audiolibri, un settore da due miliardi di dollari con un numero crescente di fruitori, grazie a servizi come Scribd, Kobo e Audible. E quest'ultimo fa già parte della famiglia Amazon, per cui oggi possiamo chiedere ad Alexa di leggerci un libro, sintonizzarsi sul nostro programma di Stitcher preferito o farci ascoltare la nuova radio interattiva della BBC.

“Radio interattiva”? E che cos’è?

Sempre la radio, ma reinventata. In un’epoca in cui diffondere podcast è divenuto semplicissimo grazie a servizi come Simplecast e Pogo, varie piatteforme tra cui ottoRadio e Radiotopia stanno definendo un nuovo modello di ascolto, coniugando le due peculiarità del broadcasting e del podcasting: facilità di accesso e possibilità di creare playlist personalizzate.

Ma i podcast sono fuori moda!

Niente affatto. Il segmento non mostra segni di cedimento, anzi. Nel 2017, 112 milioni di americani hanno ascoltato almeno un podcast, e anche le entrate pubblicitarie sono cresciute dell’85%, grazie a numerose produzioni fortunate e innovative come SERIAL, “The entrepreneurs” e FullStack Radio. Ed è in aumento anche la concorrenza per la distribuzione, dai piccoli curatori di contenuti a colossi come Google (che peraltro sta per lanciare su YouTube un proprio servizio di musica in streaming) o come Spotify. E così Apple, un tempo unica azienda nel segmento, sta facendo incetta di team e tecnologie per mantenersi competitiva, con il risultato che anche l'app di identificazione delle canzoni Shazam e il motore di ricerca di podcast PopUp Archive oggi prendono ordini da Cupertino.

R20
  • zoom in
Fig. 1: ascolto mensile dei podcast per fasce d’età. Fonte: Edison Research.

Qual è il segreto di un simile successo?

Come sempre, la produzione di contenuti originali. E ora i grandi brand mirano a creare uno zoccolo di follower proponendo in rete propri programmi. Grazie ad aziende come Gimlet e Pacific Content, i podcast brandizzati sono già una realtà, come dimostrano Outside the box di Walmart, The Message di GE, .future di Microsoft and Open for Business di Ebay.

Come sfruttare questo fenomeno a fini commerciali?

Il confine tra pubblicità e contenuti diviene sempre più labile, e i podcast riescono a raggiungere i consumatori più giovani, mobili e professionalmente qualificati nel momento migliore, ossia mentre vanno o ritornano dal lavoro. L’ascoltatore medio ha quindi denaro da spendere e attenzione da dedicare.

Fantastico, proprio quello che sogna ogni impresa commerciale!

Proprio così. E non è finita: a partire dal 16 gennaio, ogni martedì alle 13.30 su PoliRadio, la radio del campus del Politecnico di Milano, andrà in onda in diretta “R20”, un viaggio nei prossimi trend tecnologici in 20 link – oops, minuti – in collaborazione con gli studenti di uno dei più prestigiosi atenei d’Europa. Seguiteci!

Seguite “R20”, il programma in diretta ogni martedì alle 13.30 su PoliRadio, la radio del campus del Politecnico di Milano (http://www.poliradio.it).

twitter

Cover pic source Unsplash

R20
R20 Logo

L’ufficio digitale, per davvero

È strano. Viviamo in un'era in cui è possibile lavorare da qualsiasi luogo al mondo, e restare connessi con il proprio team. Tuttavia, allo stesso tempo, la progettazione degli uffici è diventata sempre più importante.

R20
R20 Logo

Un robot mi sta rubando il lavoro?

È difficile dirlo. Le smart machine e i robot si stanno diffondendo sempre più nell’ambito della forza lavoro, ma gli esseri umani non saranno messi da parte tanto presto. Come si dice, conosci il tuo nemico.

b1
R20 Logo

Made in future

Le cose non vengono più create come in passato. In un mondo dove tutto è personalizzato e personalizzabile, la trasformazione digitale sta cambiando la progettazione, la prototipazione e la produzione. Tu ci sei?

Stay in touch Stay in touch

Receive R20 via e-mail!

s:
CheckUserLogged
False
Is not Authenticated